Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
HOME > Registro imprese > Agente e rappresentante di commercio: verifica periodica della permanenza dei requisiti

Consulta il Supporto specialistico Registro Imprese di Mantova


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro


pagoPA pagamento spontaneo

Sportello virtuale- Servizi on line

depositi e istanze registro imprese scopri le novità

vai al sito della composizione negoziata crisi d'impresa

Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito


Agenti e rappresentanti di commercio: verifica periodica della permanenza dei requisiti

Il registro delle imprese è tenuto a verificare periodicamente la permanenza dei requisiti
d'idoneità previsti dalla legge per lo svolgimento dell'attività di agente e rappresentante di
commercio (art. 6 del Decreto del Ministero Sviluppo Economico del 26 ottobre 2011).
La procedura per la verifica del possesso di tali requisiti interesserà le
società e le imprese individuali che svolgono l'attività di agente e rappresentante di commercio da più di 5 anni.
Ai soggetti interessati dall'attività di revisione verrà inviata una comunicazione
all'indirizzo di posta elettronica certificata (P.E.C./domicilio digitale) iscritto al registro imprese.
Per confermare il possesso dei propri requisiti, le imprese coinvolte dovranno inviare al
registro imprese, entro i termini indicati nella suddetta comunicazione, i moduli di autocertificazione dei requisiti mediante pratica telematica di Comunicazione unica, seguendo le indicazioni dettagliate di seguito.

Attenzione: la mancata presentazione nei termini della documentazione richiesta comporterà l'avvio del procedimento di inibizione della continuazione dell'attività di agenzia e rappresentanza.

Chi deve presentare l'autocertificazione

Le autocertificazioni della permanenza dei requisiti, scaricate da Comunica, da modificare e allegare alla pratica Comunicazione unica sono:

  1. Verifica dinamica requisiti - agenti e rappresentanti di commercio: modello di autocertificazione dei requisiti di onorabilità, che deve essere compilato dal titolare di impresa individuale, da tutti i legali rappresentanti di società, dagli eventuali preposti nominati dall'imprenditore a tale ramo di attività e da tutti coloro che, a qualsiasi titolo, svolgono l'attività di agenzia e rappresentanza per conto dell'impresa (es. dipendenti), anche se nominati in localizzazioni ubicate in province diverse da quella della sede;
  2. Verifica dinamica requisiti - intercalare antimafia: modello di autocertificazione dei requisiti antimafia, che deve essere compilato da tutti i soggetti che ricoprono particolari incarichi nell'impresa (previsti dall'art. 85 D.Lgs. 159/2011),
    diversi dal titolare dell'impresa individuale, dal legale rappresentante di società e dal
    preposto, che devono invece compilare solo il precedente "Modello Verifica dinamica
    requisiti - agenti e rappresentanti di commercio".

Come preparare la Comunicazione unica

La pratica telematica di Comunicazione unica per confermare la permanenzadei requisiti dell'impresa che svolge attività di agente e rappresentante di commercio, può essere predisposta:

  • con l'applicativo ComunicaStarweb, selezionando, nella sezione "Dati impresa", la voce"Conferma dei requisiti per attività di mediatore, agente e rappresentante di commercio, spedizioniere, mediatore marittimo";
  • con altri software di compilazione, compilando un modello I2 (per imprese individuali) o un
    modello S5 (per le società) e indicando nel modello Note "Conferma dei requisiti per
    attività di agente/rappresentante di commercio"

Come allegare le autocertificazioni

Le autocertificazione della permanenza dei requisiti, scaricate da Comunica, devono essere compilate in modo integrale e corretto con particolare attenzione ai dati richiesti, nonché alla presenza degli allegati previsti dal modello stesso e devono essere:

  • in formato PDF/A;
  • sottoscritte da ciascun dichiarante con firma digitale, oppure se non in possesso con firma autografa (in quest'ultimo caso va sempre allegata la copia integrale del documento di identità in corso di validità di ciascun sottoscrittore);
  • allegate nella pratica selezionando nel campo "Tipo documento" il codice 'C47' "Modello verifica dinamica requisiti".

Come inviare la pratica di Comunicazione unica (revisione periodica requisiti)

La pratica telematica e i relativi allegati vanno sottoscritti digitalmente dall'obbligato al
deposito (titolare/legale rappresentante dell'impresa).

Se l'obbligato non è in possesso di firma digitale, può conferire l'incarico a un commercialista incaricato munito di firma digitale alla presentazione dell'adempimento. In questo caso il commercialista incaricato deve sottoscrivere digitalmente la domanda e gli allegati e trasmetterla, con tutta la documentazione, all'ufficio del registro delle imprese per conto dell'impresa di agenzia.

Costi

  • diritti di segreteria pari ad euro 18,00 sia per le imprese individuali che per le società
  • esenzione dell'imposta di bollo.

Ulteriori istruzioni