Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
HOME > Regolazione del mercato > Marchi e brevetti

Consulta il Supporto specialistico Registro Imprese di Mantova


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro


Sportello virtuale- Servizi on line

Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito


Nuovo servizio on line dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi

L'UIBM ha attivato il servizio digitale di richiesta e di rilascio delle copie autentiche della documentazione contenuta nelle domande di concessione o registrazione di titoli di proprietà industriale e delle istanze connesse. Per saperne di più...

Marchio collettivo e di certificazione

Il Decreto Legislativo 20.02.2019 n. 15 di attuazione della direttiva europea (UE) 2015/2436, in vigore dal 23 marzo 2019, ha modificato la normativa sui marchi d’impresa contenuta nel Codice della Proprietà Industriale, apportando importanti novità in materia di marchi collettivi. I marchi collettivi si caratterizzano non più per la loro funzione, ma per la titolarità riservata a persone giuridiche di diritto pubblico e associazioni di categoria di fabbricanti, produttori, prestatori di servizi, commercianti che tuttavia non possono essere costituiti in forma di società di capitali.

Ai marchi di certificazione è invece attribuita la funzione di certificare l’origine, la natura o la qualità di determinati prodotti o servizi e al loro titolare ed è fatto divieto di svolgere attività commerciale connessa con i prodotti e servizi certificati.

Conseguentemente la nuova normativa prevede l’obbligo (pena decadenza) per i titolari di marchi collettivi nazionali registrati/depositati secondo la normativa previgente, di convertire il proprio segno in marchio collettivo o in marchio di certificazione ai sensi della nuova normativa, entro il periodo transitorio di un anno dall’entrata in vigore del decreto legislativo.

Per presentare la domanda consultare le seguenti istruzioni operative (Icona pdf - 10 kB)

Marchi e brevetti

L'ufficio svolge funzioni in materia di brevetti, marchi e modelli industriali, effettuando i seguenti servizi di ricezione:

- domande di brevetto nazionale per

- deposito di traduzioni di brevetto europeo

 

- domande di registrazione di

- domande di registrazione di marchi internazionali

- domande di registrazione di marchi dell'Unione Europea

- domande concernenti modificazioni alla domanda originaria (es. cambi di indirizzo del richiedente, cessioni del marchio/brevetto, ecc.)

 

Registrazione di Marchi d'impresa. Attenzione alle classi!

Tutte le domande di marchi presentate, sia in formato cartaceo che telematico, devono fare riferimento alla 11° edizione della Classificazione di Nizza, entrata in vigore dal 1 gennaio 2017.

Si ricorda che dal 20 maggio 2014 sono entrate in vigore le nuove disposizioni fornite dal Ministero dello Sviluppo Economico in merito all'interpretazione dei titoli delle classi e alla modalità di elencazione dei prodotti e servizi nelle domande di marchio depositate a livello nazionale. Nello specifico: non si può più chiedere la protezione per tutti i prodotti/servizi inseriti nella classe prescelta della classificazione di Nizza, ma si deve elencare nel dettaglio ogni singolo prodotto/servizio richiesto, il richiedente ha l'obbligo di precisare a quali prodotti o servizi rientranti in una determinata classe si applichi la copertura, tale elenco è interpretato in senso letterale.

Si informa inoltre di prestare particolare attenzione a 11 classi della Classificazione di Nizza, la cui denominazione è giudicata troppo generica e necessita di essere meglio specificata.

Per approfondimenti:

- Comunicazione comune n. 2

Per attribuire correttamente i servizi/prodotti alla rispettiva classe di riferimento, è utile consultare la banca dati TMclass

Per effettuare ricerche di anteriorità, l'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi ha una sezione del proprio sito che consente il collegamento alla Banca Dati Nazionale dei depositi per marchi, invenzioni e modelli.

Si ricorda che, in alternativa al deposito cartaceo, gli utenti possono effettuare il deposito telematico delle domande/istanze attraverso il portale Servizi on line Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico

Consultazione diretta alle faq del Ministero per chi volesse accedere direttamente al servizio di spedizione on line.

Per ogni eventuale informazione si invita l’utenza a rivolgersi all’ufficio sanzioni, brevetti e tutela del consumatore.

Riferimenti normativi

Dove andare

SPORTELLO MARCHI E BREVETTI
Largo di Porta Pradella, 1
46100 MANTOVA
Tel. 0376234342
Per inviare una e-mail consulta la pagina dei contatti

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO:
Solo su appuntamento il lunedì, martedì e giovedì dalle 8:30 alle 12:00. Il primo accesso al servizio avviene tramite appuntamento telefonico prenotabile on line.
L’addetto camerale contatterà l’utente il giorno fissato e nella fascia oraria prescelta, fornirà le prime informazioni e concorderà un appuntamento in loco per eventuale deposito di marchio o brevetto.

ORARIO PER INFORMAZIONI TELEFONICHE:
lunedì - martedì - giovedì dalle 15:00 alle 17:00