Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
HOME > Regolazione del mercato > Metrico e ispezioni

Consulta il Supporto specialistico Registro Imprese di Mantova


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro


Sportello virtuale- Servizi on line

Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito


Novità nella verificazione periodica e vigilanza sugli strumenti di misura

Dal 19 marzo 2019 la verifica periodica sugli strumenti di misura in servizio sarà effettuata da organismi privati (elenco laboratori autorizzati) appositamente accreditati a svolgere questa funzione e non più dagli Ufficiali Metrici delle Camere di commercio, i quali manterranno funzioni di controllo di secondo livello sui soggetti privati che effettueranno le verifiche.

Ciò in attuazione del Decreto Ministeriale n. 93/17, che introduce importanti novità in materia di controlli e vigilanza di conformità alla normativa nazionale e europea, di cui si offre breve sintesi a promemoria delle nuove regole.

segue segue

Convertitori di volume

convertitore gas

Informazioni sulle apparecchiature, utilizzate nelle transazioni commerciali tra le reti di distribuzione e verso l'utenza finale, che convertono in "metri cubi standard" i volumi di gas naturale (comunemente detto metano).

segue segue

Cronotachigrafi

cronotachigrafoDal 1° maggio 2006 sono entrate in vigore le normative che regolamentano le procedure relative all'introduzione del nuovo cronotachigrafo digitale, apparecchio di controllo che memorizza i dati sui periodi di guida e di riposo e sulle interruzioni dei conducenti di veicoli commerciali nel settore dei trasporti su strada. Le operazioni di montaggio, prova e taratura sono affidati a centri tecnici autorizzati.

segue segue

Preimballaggi

preimballaggiPer imballaggio preconfezionato o preimballaggio si intende l'insieme costituito dal prodotto e dal suo contenitore in quanto l'operazione di confezionamento viene effettuata in assenza dell'acquirente, secondo quantitativi standard.

segue segue

Metalli preziosi

oroLa legislazione italiana fissa quantitativi minimi di metallo prezioso contenuto negli oggetti posti in vendita e richiede che i fabbricanti, importatori e venditori siano sempre identificabili mediante un marchio assegnato dalla Camera di commercio.

segue segue