Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
HOME > Informazione economica > Biblioteca > Usi e Consuetudini

Consulta il Supporto specialistico Registro Imprese di Mantova


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro


pagoPA pagamento spontaneo

Sportello virtuale- Servizi on line

depositi e istanze registro imprese scopri le novità

Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito


Usi e consuetudini

Le Camere di commercio hanno l'obbligo di raccogliere, accertare e revisionare gli usi e le consuetudini connessi alle attività economiche e commerciali. Tale attribuzione, originariamente conferita con la legge n.121 del 20 marzo 1910, rientra nell'ambito della "regolazione del mercato" e si ricollega alle nuove funzioni in materia di controllo della presenza di clausole vessatorie inserite nei contratti, di predisposizione di contratti tipo tra imprese, loro associazioni e associazioni di tutela degli interessi dei consumatori e degli utenti previste dalla legge n.580 del 29 dicembre 1993 di riforma degli enti camerali.
Gli usi sono norme giuridiche non scritte derivanti dal comportamento generale uniforme e costante osservati per un lungo periodo di tempo con la convinzione di ubbidire ad una norma giuridica obbligatoria. L'uso non può né formarsi né essere contrario al disposto della legge stessa, non può essere quindi "contra legem".
Nel nostro ordinamento giuridico gli usi sono fonte terziaria, dopo la legge ed i regolamenti: essi, come recita l'art. 8 delle preleggi, hanno efficacia solo se espressamente richiamati,nel caso di materie regolate da leggi e regolamenti (c.d. uso "secundum legem"); gli usi sono invece fonte autonoma nelle materie non regolate da legge o regolamento (c.d. uso "praeter legem"). Quelli fonti del diritto sono esclusivamente quelli c.d. normativi (art.1374 c.c.) che si distinguono da quelli c.d. negoziali o contrattuali (art. 1340 c.c.), i quali hanno la funzione di integrare e di interpretare i contratti.
La revisione degli usi è quinquennale ed è predisposta da una Commissione Provinciale e da diversi Comitati Tecnici.
Presidente della Commissione è un magistrato di qualifica non inferiore a Consigliere d'Appello ed è designato dal Presidente della Corte d'Appello.
Della Commissione fanno parte rappresentanti delle Associazioni di categoria, degli Ordini professionali ed esperti giuridici. Per ogni settore viene costituito un apposito Comitato Tecnico composto di persone designate dalle Associazioni di categoria e dalle Associazioni dei consumatori. Le funzioni di segretario sono disimpegnate da un funzionario camerale.
La registrazione degli usi si articola in diverse fasi delle quali la pubblicazione rappresenta il momento conclusivo, dalla quale discende la possibilità di utilizzare la raccolta dei fatti e dei comportamenti registrati come fonte di diritto senza necessità di dimostrazione del caso concreto; "fino a prova contraria", come recita l'art. 9 delle disposizioni sulla legge in generale.

L'ultima edizione della Raccolta provinciale degli usi e consuetudini vigenti nei diversi settori economici è stata pubblicata dalla Camera di Commercio di Mantova nel 2004 . Tutti i capitoli della raccolta sono stati accuratamente rivisitati, in particolare sono stati profondamente riveduti i capitoli dell'agricoltura e del credito. E' stato introdotto, per la prima volta, il capitolo riguardante il settore alberghiero.

Usi e consuetudini provincia di Mantova - Ed. 2004

La riproduzione dei testi forniti nel formato elettronico è consentita purché venga menzionata la fonte, il carattere non autentico e gratuito. In caso di contestazioni l'unico testo giuridicamente valido è quello pubblicato in forma cartacea, che prevale in casi di discordanza.

Il testo è in formato pdf, per leggerlo è necessario disporre di Acrobat Reader (software in distribuzione gratuita).

INDICE  (159 Kb)
Presentazione ed elenco dei componenti della Commissione (381 Kb)
TITOLO I   - Usi ricorrenti nelle contrattazioni in genere e compravendita di immobili urbani  (46 Kb)
TITOLO II  - Locazione di immobili urbani  (58 Kb)
TITOLO III - Compravendita, affitto e conduzione di fondi rustici (106 Kb) 
TITOLO IV - Compravendita di prodotti
Cap. 1  - Prodotti della zootecnia (166 Kb)
Cap. 2  - Prodotti dell'agricoltura (121 Kb) 
Cap. 3  - Prodotti della silvicoltura (121 Kb) 
Cap. 4  - Prodotti della caccia e della pesca (121 Kb) 
Cap. 5  - Prodotti delle industrie estrattive (121 Kb) 
Cap. 6  - Prodotti delle industrie alimentari (178 Kb)
Cap. 7  - Prodotti dell'industria del tabacco (178 Kb)
Cap. 8  - Prodotti dell'industria delle pelli (178 Kb)
Cap. 9  - Prodotti delle industrie tessili (84 Kb) 
Cap. 10 - Prodotti dell'industria dell'abbigliamento e  dell'arredamento (84 Kb) 
Cap. 11 - Prodotti dell'industria del legno (84 Kb)
Cap. 12 - Prodotti dell'industria della carta e poligrafiche (168 Kb)
Cap. 13 - Prodotti delle industrie metallurgiche (168 Kb)
Cap. 14 - Prodotti delle industrie meccaniche (168 Kb)
Cap. 15 - Prodotti delle industrie della trasformazione dei minerali non metalliferi (102 Kb) 
Cap. 16 - Prodotti delle industrie chimiche (102 Kb) 
Cap. 17 - Prodotti delle industrie della gomma elastica (102 Kb) 
Cap. 18 - Prodotti delle industrie varie (102 Kb) 
TITOLO V   - Credito, assicurazioni, borse valori (132 Kb) 
TITOLO VI  - Altri usi (64 Kb) 
TITOLO VII - Usi in materia alberghiera (57 Kb)

 

APPENDICI
App.1  - Tavole di ragguaglio di pesi e misure locali (70 Kb) 
App.2  - Tabella riassuntiva delle percentuali di mediazione (96 Kb)
App.3  - Dizionario dei vocaboli e delle clausole aventi significato consuetudinario  (79 Kb) 
App.4  - Nomenclatura in uso nei mercati (76 Kb)
App.5  - Norme uniformi relative agli incassi  (45 Kb)
App.6  - Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari (97 Kb)
App.7  - Incoterms 2000 - Regole internazionali per l'interpretazione dei termini commerciali  (237 Kb)
App.8  - Regolamento di conciliazione e di arbitrato della Camera di Commercio Internazionale 1988  (56 Kb)
App.9  - Camera Arbitrale - Statuto e Regolameno Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Mantova  (97 Kb)
App.10 - Statuto della Corte Internazionale di arbitrato della Camera di Commercio Internazionale (14 Kb)
App.11 - Regolamento interno della Corte Internazionale di arbitrato della Camera di Commercio Internazionale (17 Kb)
App.12 - Diritti amministrativi ed onorari dell'arbitrato internazionale (33 Kb)
App.13 - Regolamento della Camera di Commercio Internazionale di conciliazione facoltativa (17 Kb)

L'intero testo in formato autoscompattante (2.521 Kb) Icona zip