Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
HOME > Promozione e finanziamenti

Consulta il Supporto specialistico Registro Imprese di Mantova


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro


Sportello virtuale- Servizi on line

Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito


Adempimenti Legge n.124/2017 articolo 1 commi 125/127

Obbligo di dichiarare nella Nota Integrativa al bilancio d’esercizio i contributi pubblici liquidati l’anno precedente da uno stesso Ente se di valore uguale o maggiore di 10.000 €

La Legge 124/2017 per il mercato e la concorrenza ai commi 125/127 prevede, a decorrere dall’anno 2018, un obbligo di pubblicità relativo ai contributi pubblici ricevuti da una stessa Pubblica Amministrazione se essi siano liquidati nell’anno in misura uguale o superiore ai 10.000 euro lordi.

Soggetti tenuti all’osservanza dell’obbligo

1. Associazioni, Fondazioni, Onlus;

2. Imprese tenute al deposito del bilancio d’esercizio (società di capitale,consorzi, cooperative e consorzi di cooperative che esercitino attività d’impresa);

Oggetto” dell’obbligo di pubblicazione

La norma specifica che vanno pubblicati:

1. Sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti, vantaggi economici di qualsiasi genere ricevuti da PP.AA., Enti Pubblici Economici, società in controllo pubblico diretto o indiretto, società a partecipazione pubblica, purchè di valore complessivo, per ciascun soggetto erogatore, uguale o maggiore di 10.000 euro al lordo d’imposta nell’anno solare. La norma parla di contributi “ricevuti”, ovvero “incassati” nell’esercizio.

Come si adempie all’obbligo previsto

1. Associazioni, Fondazioni, Onlus: con pubblicazione sul proprio sito o portale, entro il 28/2 di ogni anno, delle informazioni sugli aiuti ricevuti di valore uguale o maggiore di 10.000 euro, evidenziando: Ente erogatore, somma erogata, motivo della erogazione, riferimento alla L. 124/2017;

2. Imprese che depositano il bilancio d’esercizio al Registro Imprese:

  • con pubblicazione nella Nota Integrativa al bilancio dei dati inerenti gli aiuti pubblici ricevuti (liquidati) nell’esercizio da uno dei soggetti indicati e di valore uguale o maggiore di 10.000 euro, specificando: Ente erogatore, somma erogata, motivo della erogazione, riferimento alla L. 124/2017,

oppure

  • dichiarando in Nota Integrativa che gli aiuti ricevuti dalla Pubblica Amministrazione e di valore uguale o maggiore di 10.000 euro sono già inseriti nel Registro Nazionale degli Aiuti di Stato (R.N.A.) aggiornato dalle stesse PP.AA. eroganti.

Sanzioni per mancato adempimento

1. Associazioni, Fondazioni, Onlus: non sono previste dalla norma sanzioni a loro carico;

2. Imprese che depositano il bilancio d’esercizio al Registro Imprese: la revoca, con restituzione, del contributo ricevuto da parte della Amministrazione erogante.

Riferimenti normativi