Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Camera di Commercio di Mantova
Registrati  -  Hai dimenticato la password?
HOME > Registro imprese > Attività soggette a verifica requisiti > Riparazione di autoveicoli e motoveicoli


Logo Registro Imprese
Ricerca nel Registro



Elenco siti tematici

vai al sito promoimpresa borsa merci

vai al sito

vai al sito imprendo anch'io


Riqualificazione meccatronica - Per le imprese già attive al 5 gennaio 2013

Il 5 gennaio 2018 scade il termine previsto dalla legge 224/2012 entro il quale i responsabili tecnici preposti alla gestione tecnica per la sezione meccanica-motoristica o elettrauto devono estendere la propria abilitazione all'intero settore della meccatronica.

Come riqualificarsi

Verificare nella visura camerale le abilitazioni dell'impresa e dei singoli preposti alla gestione tecnica per individuare l'eventuale necessità di riqualificazione tramite uno dei seguenti percorsi alternativi:

1) frequenza con esito positivo agli appositi corsi integrativi di formazione regionale limitatamente alle discipline relative all'abilitazione professionale non posseduta da parte del responsabile tecnico; in questo caso al termine dei corsi sarà necessario allegare all'apposita modulistica della comunicazione unica:

  • Modello - Requisiti/122L, segnalazione certificata di inizio attività di autoriparazione e dichiarazione del possesso dei requisiti, con l'indicazione degli estremi del corso (data, ente formatore) nel G quadro note;

2) esperienza lavorativa, attraverso la dimostrazione di un'esperienza professionale qualificata del responsabile tecnico nel settore di attività non posseduta, relativa al periodo di esercizio attività di tre anni negli ultimi cinque (la decorrenza deve essere calcolata dalla data di presentazione della pratica); in questo caso sarà necessario allegare all'apposita modulistica della comunicazione unica:

  • Modello - Requisiti/122L: segnalazione certificata di inizio attività di autoriparazione e dichiarazione del possesso dei requisiti (vedi riquadro E3);
  • Dichiarazione/122L meccatronica: modello di dichiarazione del possesso dei requisiti per l'attività di meccatronica;

La documentazione probante dell'attività effettivamente esercitata è rappresentata da almeno 5 fatture di lavori eseguiti per ogni anno, riguardanti interventi di natura diversa seppur facenti parte dello stesso sistema complesso del veicolo (per es. impianti quali ABS, ESP, climatizzatori, centraline elettroniche, cambi automatici e sequenziali, impianti di raffreddamento non tradizionali).

3) rivalutazione del titolo di studio posseduto dal responsabile tecnico abilitato per una sola delle sezioni meccanica-motoristica o elettrauto (si può far riferimento all'elenco di pag. 39 del prontuario); in questo caso sarà necessario allegare all'apposita modulistica della comunicazione unica:

  • Modello - Requisiti/122L: segnalazione certificata di inizio attività di autoriparazione e dichiarazione del possesso dei requisiti (vedi riquadro E1);

Attenzione:
- i soggetti che non estenderanno la propria abilitazione, secondo i precorsi indicati, entro il 5 gennaio 2018 non potranno essere preposti alla gestione tecnica dell'impresa per la sezione: meccatronica;
- i soggetti preposti alla gestione tecnica, anche se titolari di impresa, che abbiano già compiuto 55 anni di età, alla data dell'entrata in vigore della legge 224/2012 (5 gennaio 2013), possono proseguire l'attività fino al compimento dell'età di conseguimento della pensione di vecchiaia, senza riqualificazione meccatronica.